Direzione Generale

Karol: alta assistenza tra fragilità e neuroscienze

 Karol s.r.l – Strutture Sanitarie, è un gruppo che nasce nel 2014 e che opera nel settore delle fragilità, il cui nome e logo si ispira alla figura di Giovanni Paolo II e al suo alto testimoniato magistero sulla sofferenza e punta alla migliore umanizzazione dei servizi e all’accoglienza nel rispetto e valorizzazione  della persona. Il Presedente del gruppo è l’avvocato Marco Zummo, che ha maturato la sua esperienza nel settore sanitario, avendo gestito dal 1999 al 2011 la più grossa struttura polispecialistica per acuti accreditata con il SSN di Palermo, e avendo maturato alte competenze manageriali nel settore sanitario tra i quali titolo di direttore generale di Asp e strutture ospedaliere, master presso l’università Bocconi sullo sviluppo d’impresa, attività di consulenza per primarie imprese sanitarie, quali Idi, Oasi di Troina, Villa Serena, etc.

La prima struttura sanitaria avviata nel 2014 è stata la Karol RSA, Residenza Sanitaria Assistita di alta assistenza per Alzheimer e altre demenze sita a Villabate (PA), in Viale Europa 149/c. La  RSA, che è ubicata in una struttura di proprietà della Curia di Palermo, è convenzionata con il Sistema Sanitario Nazionale ed è dotata di 44 posti letto, nonché di un’area di servizi socio sanitari aperta all’utenza esterna: centro diurno per Alzheimer, servizi di riabilitazione, piscina riabilitativa, ambulatori polispecialistici. La struttura fornisce ospitalità, prestazioni sanitarie, di recupero funzionale e di inserimento sociale a pazienti non autosufficienti in condizioni di instabilità clinica, ed è l’unica struttura nel territorio interamente specializzata nell’assistenza di soggetti portatori di demenze cronico degenerative, in particolare morbo di Alzheimer. La metodologia terapeutica e riabilitativa si fonda su un approccio multispecialistico individualizzato che coinvolge una pluralità di figure professionali (medici: geriatra, neurologo, fisiatra, cardiologo; fisioterapisti, terapisti occupazionali, psicologo, educatori, assistenti sociali, animatori).

La Karol RSA prende parte a un progetto di ricerca, in collaborazione con l’Università di Palermo, Dipartimento di Geriatria che verrà presentato il 9-10 novembre 2016 al congresso mondiale  Nursing Home Research a Barcellona (Spagna).

Tale progetto è un report, scaturente da un attività di monitoraggio sui pazienti affetti da Alzheimer transitati all’interno della struttura Karol RSA dal 2014 al 2016, sui fattori di rischio di maggiore evidenza scientifica.

Nel 2016 il gruppo Karol ha acquisito la storica Comunità Terapeutica Assistita oggi denominata Karol CTA, già Stagno, sita a Palermo, in via san Lorenzo Colli 316. Questa è una struttura psichiatrica convenzionata con il sistema sanitario nazionale dotata di 40 posti letto. La Karol ha attivato una partnership con l’Università degli Studi di Palermo, Scuola di Specializzazione in psichiatria. L’attività della karol si caratterizza per lo sviluppo, da parte di equipe multidisciplinare di primario livello, di progetti di riabilitazione finalizzati al pieno reinserimento sociale, con l’intento di restituire e recuperare le persone fragili anche all’attività produttiva e lavorativa.

In attuazione di un progetto volto alla realizzazione di una rete di servizi integrata la Karol ha acquisito, proprio in questi giorni, la nota Casa di Cura Cosentino, convenzionata col SSN, sita a Palermo in Corso dei Mille n.56, oggi denominata Karol Hospital “Cosentino”, dotata di 50 posti letto di chirurgia generale e ortopedia e di ambulatori diagnostici e radiologici. Nell’ambito di tale struttura la Karol, anche con una programmata anche parziale riconversione della struttura, intende realizzare un Dipartimento di Neuroscienze con un’unità di neurochirurgia e col coinvolgimento di professionalità di primario livello.

La Karol è una struttura dinamica e attenta, che ha in cantiere ulteriori progetti per qualificare al meglio l’offerta di servizi sanitari nel settore in cui opera e che si è contraddistinta per l’alta qualità delle prestazioni rese.